top of page

[PerCorsi] Ottimizzare il processo di gestione delle risorse umane e migliorare la soddisfazione delle persone: re/Design + Engagement = Experience!

a cura di Paolo Valli e Fabio Parolini


Processo di gestione risorse umane - coverstory

È il racconto di un progetto sfidante e ambizioso, nato dall'esigenza di una delle più importanti aziende del settore Oil&Gas: migliorare e r/innovare il proprio processo di gestione delle risorse umane.

 

È un viaggio che vede BEEAIM co-protagonista all’interno del percorso di trasformazione e che sta portando a risultati importanti; mostra come l'innovazione, la visione, la passione, la condivisione e la collaborazione possano cambiare radicalmente il modo in cui un'azienda opera e cresce.

 

E ora prova ad immaginare un'azienda composta da migliaia di persone; prova alla presenza su territorio nazionale ed internazionale, dove ogni giorno nuove sfide si presentano e la gestione delle risorse umane – delle persone - diventa il fattore determinante per il successo e la crescita continua.

 

L'obiettivo di un percorso di cambiamento è immediatamente chiaro: rendere il processo di Human Capital Management (HCM) più efficiente per migliorare la soddisfazione delle persone e aumentare la produttività.

 

Il valore: comprendere e rinnovare

 

Il progetto è iniziato con una fase di ascolto e di confronto, una valutazione iniziale e un'analisi di fattibilità. Fasi che hanno permesso di conoscere ed immergersi nel contesto organizzativo dell'azienda cliente. È stato costituito un tavolo di lavoro eterogeno che si è, anche, occupato delle interviste con stakeholder di vari livelli e da cui è stato generato un report con all’interno preziose informazioni sulle esigenze e sulle sfide affrontate dall'azienda. Questo non è stato solo un passaggio tecnico, ma un'opportunità per costruire relazioni di fiducia e comprensione reciproca.

 

Compreso il contesto, l'attenzione si è spostata sull'analisi dettagliata ed approfondita del processo attuale: questo ha permesso di delineare un quadro chiaro e preciso delle aree "critiche” e delle opportunità che, nel medio e nel lungo periodo, trovano incredibili sviluppi.

 

Obiettivi ambiziosi per innescare un vero cambiamento

 

Definire obiettivi chiari e misurabili, SMART, è stato il passo successivo; uno dei passi più interessanti.

L'azienda desiderava non solo ridurre i tempi di assunzione ma migliorare la retention del personale, focalizzarsi sul concetto di talento, aumentare la trasparenza e l'accessibilità delle informazioni.

 

Questi obiettivi, molto ambiziosi, erano essenziali per garantire un cambiamento reale e tangibile.

La visione? Creare un ambiente di lavoro più efficiente, più trasparente e più positivo per tutti.

 

Design del nuovo processo di gestione delle risorse umane

 

Il cuore del progetto è stato il re\design del nuovo processo: un'attività che ha richiesto creatività, innovazione e costante attenzione costante alle best practice di mercato.

 

Il nuovo processo di HCM, a cui ci si prepara con una forte proiezione al futuro, è capace di rispondere alle esigenze specifiche dell'azienda cliente e di adattarsi ai cambiamenti del settore: un momento di ispirazione, in cui l'immaginazione si è unita alla competenza tecnica per creare qualcosa di davvero innovativo.

 

Pianificazione e timeline progettuale hanno permesso di definire ruoli e responsabilità, budget e scadenze.

Il piano dettagliato ha fornito una roadmap chiara e condivisa per l'implementazione.

 

Ciascun dettaglio è stato curato con attenzione, garantendo che tutte le persone coinvolte fossero allineate e pronte per la trasformazione. Cruciali sono state le fasi di formazione e comunicazione per garantire una transizione fluida.

 

Un nuovo capitolo di successo

 

Gli obiettivi ed i risultati di questo sfidante progetto risuonano più come il capitolo di una nuova storia di successo che passerà attraverso il miglioramento dell'efficienza operativa.

 

Obiettivi e risultati che risuonano come i pilastri di una nuova storia di trasformazione, innovazione e crescita.

Opmerkingen


bottom of page